There aren't any widgets in this section. Go to WP Admin → Appearance → Widgets and add some to Top Bar Widgets. You can disable this section in the Theme Options.

Un tesoro arricchito – Donazioni 2018

Sabato 29 settembre, un’occasione importante per la Fondazione Macc che presenta pubblicamente le donazioni ricevute nell’anno 2018 e chiude felicemente la stagione primavera-estate contrassegnata da un’intensa attività espositiva e di ricerca. Si potranno ammirare i lavori straordinari di Carol Rama del 1948 e di Albino Galvano del 1955 generosamente donati da Renato Alpegiani; un capolavoro di Adriano Parisot, Sirena al mare del 1960, generosamente donato dal figlio Christian Parisot. I tre artisti, che aderirono al Movimento d’Arte Concreta, segnano un grande arricchimento della Collezione Permanente caratterizzata, per volontà del donatore e artista Ermanno Leinardi, dalla presenza di autori e opere perlopiù aderenti a linguaggi artistici astratto-concreti. Completano le donazioni una delle opere più intense di Primo Pantoli, Adieu del 1966, donato dalla famiglia in occasione dell’importante antologica realizzata in aprile, i lavori site – specific di Marlon de Azambuja (Brasile, 1978) e Juliana Martínez (Brasile, 1985), giovani artisti brasiliani ospitati in residenza alla Fondazione Macc tra luglio e agosto. Sarà un occasione, inoltre, per ringraziare la Fondazione di Sardegna senza la quale non avremmo potuto realizzare le mostre temporanee, parte fondamentale della nostra programmazione, e la Frem Group che attraverso l’Art Bonus ( www.artbonus.gov.it) sta finanziando le Residenze Internazionali. Domenica 30 settembre sarà dedicata alla conoscenza dell’artista Maria Chiara Baccanelli (Buenos Aires, 1993), appena giunta a Calasetta per una residenza artistica di due mesi.

Dove: Fondazione MACC, via Savoia 2, Calasetta (Sud Sardegna)
Quando: 29 settembre ore 18.30

Saturday, 29th September, an important day for Fondazione MACC, as the 2018’s donations will be officially presented; it also marks the end of a very productive spring-summer season, with its exhibitions and intensive research activities. The works by Carol Rama of 1948 and Albino Galvano of 1955, generously donated by Mr. Renato Alpegiani; a work by Adriano Parisot of 1960, donated by his son, Christian Parisot; will be on view during the week end. The three artists, who were part of the MAC (Concrete Art Mouvement), enrich the Foundation’s Permanent Collection, characterised – by Ermanno Leinardi’s will – mainly by artists who adhered to the abstract-concrete movement. A seminal work by Primo Pantoli of 1966, donated by his family after his retrospective exhibition last April, and the site-specific works by Marlon de Azambuja (Brasil, 1978) and Juliana Martínez (Brasil, 1985) produced during their artistic residency at Fondazione MACC last July-August, will also be exhibited.

We acknowledge Fondazione di Sardegna and Frem Group for their support.

Sunday, 30th September, we will introduce Maria Chiara Baccanelli (Buenos Aires, 1993), our new resident artist for the next two months.

Where: Fondazione MACC…
When: Saturday, 29th September, 2018, at 6.30PM

Efisio Carbone
Director

There are no comments published yet.

Leave a Comment